Due chiacchiere con Daniela

Direttamente dal contest SOGGETTIVA LAVORO, dove si è classificata seconda con la foto intitolata “L’indispensabile per la creativa che abita in me”, conosciamo meglio Daniela Romeo, una creativa a 360° proprio come lei ha intitolato l’immagine che ci ha mandato. Proprio il suo lavoro, lei che è romana e oggi vive a Ginevra,  l’ha portata continuamente a sperimentare, spostarsi e viaggiare.

  
Hai partecipato al contest da Ginevra e poi scopriamo che sei di Roma. Quanta strada percorsa?
Sono di Roma, nel senso che ci sono nata, ma in verità mi sento un poì cittadina di ovunque.
Sono cresciuta passando lunghissime estati fra Calabria e Sicilia dai miei nonni. Anche la Puglia ha avuto un ruolo importante nella mia vita, forse per questo mi sento piu’ « terrona » che altro, e lo adoro.

Come stai sviluppando la tua professione, di cosa ti occupi in particolare? 
Sono andata via da Roma a 18 anni. Ho studiato GRAFICA ad Urbino, lavorato come GRAFICA in editoria a Milano per 11 anni. Ora faccio la GRAFICA free lance a Ginevra. Devo ammettere che in Svizzera il sostegno pubblico e l’accompagnamento al lavoro e alla libera professione sono davvero all’avanguardia. Anche qui però non manca la burocrazia.

Quanto è importante per te il tuo lavoro?
In ognuno dei miei spostamenti ho portato con me la cosa piu’ importante : l’amore per il mio lavoro.
E’ la mia costante. Finché posso fare il mio lavoro, ovunque sia, va bene.
E’ una passione che dura da sempre e che mi ha dato la possibilità di conoscere nuove realtà e rimettermi in gioco continuamente, anche osando.

Quanto tempo mediamente trascorri online ?
Sul web passo moltissimo tempo. All’inizio facevo un po’ resistenza, ma col tempo mi sono resa conto di quanto in piu’ possa dare questo mezzo, se ben utilizzato. Anche se sono sempre convinta che, soprattutto per quanto riguarda il mio lavoro, quando non avevamo la possibilità di vedere « altro » ci sforzavamo molto di piu’ a creare ed eravamo meno pigri e meno « copioni ».

Parliamo del futuro: il tuo sogno nel cassetto?
Stasera vorrei mangiarmi un piattone di pasta alla Gricia con un buon vino rosso.

Per contattare Daniela Romeo www.danielaromeo.ch.

Comune di PietrasantaProvincia di LuccaAssociazione degli Industriali della Provincia di LuccaComitato imprenditoria Femminile LuccaFondazione La VersilianaFondazione Banca del Monte di LuccaUnicoop TirrenoFormeticaCommissione Provinciale Pari OpportunitWishVersilia5 Sensi

  • Social Slider