Catia Padreddii, neoimprenditrice

 

 Il contest collegato alla Conference di Firenze del 26 aprile 2012 riguarda la creazione del logo dell’agenzia Living Au Pair. Catia Padreddii è la titolare di questa interessante attività che mette in relazione giovani europei e famiglie italiane.

Ciao Catia, raccontaci di Living au pair
Praticamente Living au pair sono io.   In sostanza, si tratta di un’agenzia che seleziona e ricerca famiglie italiane o estere e giovani italiani o stranieri interessati  a effettuare un soggiorno alla pari. Vivere un soggiorno alla pari significa essere ospitati in una famiglia che offre vitto e alloggio e una paghetta mensile in cambio della cura di  bambini e qualche lieve incombenza  quotidiana nella gestione dell’attività casalinga. L’agenzia organizza il soggiorno e offre assistenza completa  prima e dopo la partenza.

 

  

Come è nata l’idea?
Ho da sempre lavorato nelle gestione delle risorse umane poi… nel 2007 è nata mia figlia S. Quando si trattò di scegliere per lei, se asilo o baby sitter, mi ricordai della mia meravigliosa esperienza di Au Pair che feci da giovane e…non ebbi più dubbi! Per mia figlia volevo lo stesso!! E così fu. Anche adesso, durante i mesi estivi, un’au pair è ospite a casa nostra. Questa è stata la “molla” per farmi cambiare completamente lavoro, e ho deciso di spendere le mie competenze di selezione del personale, trovando l’au pair giusta per la famiglia giusta e viceversa!

Perché proprio un’agenzia au pair?
Perché credo fortemente nel dialogo interculturale, nell’opportunità unica ed irripetibile di imparare un’altra lingua insieme a chi la parla veramente, sin da giovani. Credo nel valore aggiunto che un’au pair può trasmettere ai bambini, nell’esperienza magica di vita e di crescita offerta ai giovani e anche perché adoro viaggiare…ma questo a chi non piace?

Se condividi queste mie idee, fammi sapere che Living au pair ti piace e fallo sapere ai tuoi amici.

Come dicevamo, Catia è la partner del contest di DONNAéWEB: per lei si tratta di una scommessa, di una modalità nuova per approcciare il viral marketing, di cui conosce benissimo l’importanza, considerato che la sua attività di svolge soprattutto attraverso il passaparola.

Il sito dell’attività è in fase di ultimazione e sarà presentato a Firenze in occasione della DEW Conference. 

E’ on line invece la pagina fan all’indirizzo http://www.facebook.com/Livingaupair

Per contattare Catia Padreddii: catiapadreddii@gmail.com

 

 

 

Comune di PietrasantaProvincia di LuccaAssociazione degli Industriali della Provincia di LuccaComitato imprenditoria Femminile LuccaFondazione La VersilianaFondazione Banca del Monte di LuccaUnicoop TirrenoFormeticaCommissione Provinciale Pari OpportunitWishVersilia5 Sensi

  • Social Slider